La lentezza
Installazione di Carmen Oliva “Lumacà”
Dal 12 Gennaio al 28 Febbraio 2018

La mostra

I pannelli illustrano il processo creativo e, in particolare, intendono far riferimento all’utilizzo del tempo necessario per la realizzazione di un manufatto. A tale scopo i quadri hanno una lettura in sequenza.

Lo scorrere del tempo è rappresentato dal pieno nero che tende a diminuire nella sua massa con lo stesso meccanismo di una clessidra, e dagli oggetti indefiniti che, attraverso lenti cambiamenti, assumono le forme dell’oggetto finale.

I pannelli in legno, che rimandano al piano di lavoro dell’artigiano, la scelta di utilizzare materiale povero come la carta e di lasciare sul pavimento gli scarti di lavorazione, sono dei riferimenti a un’artigianalità che impiega materiali semplici e cerca di massimizzare l’uso degli stessi.

L’artista

Carmela Oliva è una trentenne napoletana, architetto e docente di storia dell’arte di professione, creativa dalla nascita, e con una grande passione per l’handmade, passione che l’ha portata a interessarsi alla realizzazione di gioielli fatti a mano.

Così è nata Lumacà, il suo brand di accessori moda e bijoux.

Alla base di ogni creazione vi è l’idea del riuso: bottoni vintage, preziose applicazioni, perline, ritagli di pelle, sono i materiali che predilige.

La scelta di tali materiali, così come il disegno dei modelli,e la cura dei dettagli, richiedono tempi lenti, proprio come quelli di una lumaca. Il risultato di questo lento processo creativo è un gioiello unico, personalizzato e, soprattutto, ecologico.